Blog Concorsi

Concorsi Pubblici 2018 – 2019: annunciate dal Governo 8000 nuove assunzioni

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Per l'anno 2018 - 2019, saranno 8000 le assunzioni effettuate tramite i concorsi pubblici. Le assunzioni saranno suddivise in due fasi, vediamo quali sono...

Gli ex ministri Marianna Madia e Pier Carlo Padoan tramite i due decreti annunciati, hanno autorizzato l’assunzione di 8000 dipendenti pubblici nel biennio 2018 – 2019.  I due decreti dovranno attendere la registrazione da parte della Corte dei Conti per essere ufficiali.

La maggior parte delle assunzioni annunciate, riguarderanno:

  • Polizia di stato;
  • Carabinieri;
  • Vigili del Fuoco;
  • Guardia di Finanza;
  • Ministero dei beni culturali;
  • Inps;
  • Agenzia delle Entrate;
  • Ministero dell’economia e della Finanza. 

I concorsi annunciati, molto probabilmente saranno pubblicati sulla gazzetta ufficiale nei prossimi mesi, mentre le assunzioni dei precedenti concorsi saranno effettuate entro e non oltre il 2018.

Le modalità di selezione dei concorsi pubblici saranno svolte con i nuovi criteri stabiliti dall’ultima riforma approvata dal governo. Due sono i decreti attuativi della Riforma Madia della Pubblica Amministrazione che interessano il T.U. del Pubblico impiego:

  • il D. lgs.75/2017 in materia di “riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” che contiene la cd norma “salvaprecari”
  • il D. lgs. 74/2017 sulla performance dei dipendenti pubblici.

Una delle novità più rilevante per i concorsi pubblici, è la facoltà di riservare il 20% dei posti annunciati dal concorso al personale interno. Inoltre, sempre secondo l’ultima riforma, il personale interno non sarà obbligato a svolgere il concorso in questione.

In aggiunta alla novità della riserva del 20%, le selezioni dei nuovi concorsi pubblici prevedono ulteriori nuovi criteri, di cui:

  • Cadenza regolare;
  • procedure semplificate
  • possibilità di centralizzare e razionalizzare le prove d’esame del concorso
  • maggiore trasparenza
  • soglia del 20% sui posti del concorso

Fonte: https://www.lavoroediritti.com

Inoltre, per migliorare tutti gli aspetti inerenti ai concorsi pubblici e militari, stiamo costruendo una piattaforma che raccolga tutte le informazioni e modellistiche di tutti i concorsi annunciati in gazzetta ufficiali, così da offrire un servizio sempre più efficiente.

 

prof-mil_logo.png
Il primo Ente che rappresenta il punto di incontro tra il mondo civile e quello Militare delle Forze Armate e di Polizia, una scelta intrapresa dai giovani.
redazione@professionemilitare.it
Numero Verde : 800 700 328
Roma : 06 21 11 87 21
via Salandra, 15 Roma
00100 Italia

Alcuni link

Foto Gallery

Social Links

©2018 Professione Militare. All Rights Reserved. Designed By PM Academy web Designed

Cerca il corso